logomani.jpgS.M.S.C.C.

V E N E Z I A

SOCIETA' di MUTUO SOCCORSO fra CARPENTIERI e CALAFATI

 

"… dal 1867, promuove il mutuo soccorso

e la solidarietà sociale a Venezia …"

 

CAXA

CHI SIAMO

ORGANIZZAZIONE

LEGISLAZIONE

 

Socialità tornasu.gif

 

Festa di San Foca arrowred.gif

Gita sociale

Strenna natalizia arrowred.gif

Laboratorio linguistico arrowred.gif

 

 

Venexianità

 

Ombra in magazen arrowred.gif

Bater el SaMartin arrowred.gif

Regata de Casteo o del XX Settembre arrowred.gif

 

 

Gita sociale, far garanghelo.

 

Nelle schole picole veneziane (le antiche congregazione di mestiere), antichissima era la consuetudine di organizzare almeno una volta all'anno una gita verso qualche località situata nella campagna antistante la gronda lagunare.

Se nelle abitudini degli uomini la gita non rivestiva in sé un particolare rilievo, se non perché rappresentava l'occasione di trascorrere assieme ai compagni una giornata che non fosse impiegata per lavorare, altro e più importante significato aveva invece per le popolane veneziane, che nel corso della loro esistenza in pochissimi casi avevano l’occasione di portarsi fuori della propria Contrada ed ancora più raramente lontano dal Sestiere di residenza.

Va da sé dunque che l'occasione di una gita da loro organizzata e a loro riservata, rappresentava per le donne che vi partecipavano un vero e proprio avvenimento.

E’ proprio da questa usanza che sono nate le espressioni dialettali veneziane di far garanghelo, cioè far baldoria e stare in allegria, e quella, assai nota nel Veneto e meno nel resto d’Italia, di cassa peota, ossia il piccolo e faticoso risparmio collettivo che serviva poi ad affittare una "peota" o "peata", grande barca da carico a fondo piatto, che veniva utilizzata per il viaggio di andata e ritorno alla località prescelta.

Sin dalla sua fondazione, la SMSCC, fortemente intrisa dei caratteri della tradizione popolare veneziana, ha continuato a rinnovare questa importante esperienza di convivialità ed infatti, tranne rarissime eccezioni, ogni anno viene puntualmente organizzata la gita sociale, che oltre al “clou” rappresentato dal pranzo comune, comprende sempre anche una meta a carattere culturale.

 


 

Gita anno 2000:

CASTELLO DI SAN PELAGIO (PD)

visita al Castello e all’annesso Museo dell'Aria.


Gita anno 2001:

ASOLO (TV)

visita al locale mercatino dell'antiquariato.


Gita anno 2002:

GROTTE DI OLIERO (Bassano del Grappa)

visita al parco e alle grotte del fiume Oliero.


Gita anno 2003:

SIRMIONE (BS)

visita al Castello e alle Grotte di Sirmione.


Gita anno 2004:

BATTAGLIA TERME e ARQUA' PETRARCA (PD)

visita al Museo della navigazione fluviale e alla casa del Petrarca.


Gita anno 2005:

TORRI DEL BENACO (VR)

visita al Castello e annesso museo.


Gita anno 2006:

AQUILEIA (UD)

visita alla città e agli scavi archeologici.


Gita anno 2007:

LENTIAI (BL)

Gemellaggio con la SOMS di Lentiai, visita alla chiesa parrocchiale del ‘500.


Gita anno 2008:

BASSANO DEL GRAPPA (VI)

visita alla città e al ponte degli alpini.


Gita anno 2009:

MANTOVA

visita alla città e al Palazzo Ducale.


Gita anno 2010:

PALMANOVA (UD)

visita alla città e alla fortezza.


Gita anno 2011:

GORIZIA

visita alla città e al castello.


Gita anno 2012:

CORNUDA (TV)

visita all’antica stamperia di Crocetta del Montello.


Gita anno 2013:

SANTUARIO DI MONTE BERICO (VI)

visita alle chiese del santuario.


Gita anno 2014:

TRIESTE

visita alla città e al castello.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Castello, 450 – 30122 VENEZIA

tel. e fax 041 5286813           C. F. 80007680277

Copyright. Ogni diritto sul contenuto del sito è riservato.