logomani.jpgS.M.S.C.C.

V E N E Z I A

SOCIETA' di MUTUO SOCCORSO fra CARPENTIERI e CALAFATI

 

"… dal 1867, promuove il mutuo soccorso

e la solidarietà sociale a Venezia …"

 

 CAXA

CHI SIAMO

ORGANIZZAZIONE

LEGISLAZIONE

 

Socialità tornasu.gif

 

Festa di San Foca arrowred.gif

Gita sociale arrowred.gif

Strenna natalizia arrowred.gif

Laboratorio linguistico arrowred.gif

 

 

Venexianità

 

Batémo el SaMartin

Vecia del Morter

Ombra in magazen arrowred.gif

Regata de Casteo o del XX Settembre arrowred.gif

 

 

 

contatti arrowred.gif smscc@smscc.it

 

diventa socioarrowred.gif informazioni

Batémo el SaMartìn.

 

Sebbene San Martino si festeggi l’11 di novembre, la vigilia del giorno della sua festa, dunque il 10 novembre, a Venezia è tradizione che all’imbrunire gruppi di bambine e bambini vaghino per le calli ed i campielli festosamente accompagnandosi con il suono di vecchie pentole battute con vigore da mestoli in legno, mentre intonano la tipica canzonetta in dialetto veneziano, improvvisando così un'allegra e spontanea sarabanda, motivo per cui la festa della vigilia viene detta a Venezia batémo el SaMartin.

Normalmente, la ricompensa a tanto impegno "canoro" viene riconosciuta sotto forma di dolciumi oppure anche con una piccola mancia, che verrà in seguito equamente suddivisa tra i membri della "banda".

Si noti che in Italia non si fanno grandi feste per San Martino. In questa data, però, finiva in molte zone del nord l'anno lavorativo dei contadini e se il padrone del campo non chiedeva loro di restare a lavorare anche per l'anno dopo, questi dovevano traslocare e andare a cercare un altro padrone ed un nuovo alloggio.

Divenne perciò abituale il cambiar di casa proprio a San Martino e perciò "far SaMartin" è sinonimo in provincia di Venezia ed in città stessa, di trasloco ma di più della confusione di masserizie che inevitabilmente ne deriva.

 


 

La SMSCC per la vigilia di San Martino.

Fortemente orientata verso la salvaguardia "attiva" della venezianità, all'interno del proprio calendario di attività annuale la SMSCC ha inserito stabilmente la concreta partecipazione a tale ricorrenza:

 

Giochi e animazione.

All’imbrunire del 10 di novembre, in Via Garibaldi, viene offerto ai bambini uno spettacolo di giochi e animazione.

 

Dolce di San Martino e persegada.

Concluso lo spettacolo, a tutti i bambini vengono distribuite porzioni di persegada e fette del tipico dolce di pasta frolla a forma del Santo a cavallo, guarnito con glassa colorata, caramelle, confetti e cioccolatini. Il tutto accompagnato da un bicchiere di ottima cioccolata calda, gradito momento di ristoro anche per i genitori e i nonni.

 

 

 

LOCANDINA

INVITO

 

 

http://www.smscc.it/images/pdf.bmp

 

 

 

LA CANZONETTA

DI SAN MARTINO

 

 

http://www.smscc.it/images/pdf.bmp

 

 

 

 

 

Castello, 450 - 30122 VENEZIA (VE)

tel. e fax 041 5286813              C. F. 80007680277

Copyright. Ogni diritto sul contenuto del sito è riservato.